Giustizia: Berselli, maggioranza compatta su ddl

Pubblicato il 13 Novembre 2009 10:02 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2009 10:02

Filippo Berselli

Sul ddl giustizia che introduce il cosiddetto “processo breve” la maggioranza è unita, “tiene”.

Lo ha assicurato Filippo Berselli, presidente della commissione Giustizia del Senato che, in un’intervista al Sole 24 ore, ha rivelato : «Oggi (ieri, ndr) ne abbiamo parlato in una riunione del Pdl, anche con la Lega, e non c’è stata nessuna voce in dissenso».

Berselli,  che è un ex di An,  ha annunciato che proporrà «di cominciare la relazione e la discussione del “processo breve” martedì 24 novembre». All’orizzonte non vede nessuna complicazione: «Sul piano tecnico – ha osservato – questa è una leggina», sottolineando che certamente essa ha « un impatto politico notevole e lo si vede dalle reazioni del centrosinistra, oltre che dal fatto di essere nata da un incontro tra Fini e Berlusconi. Ma tecnicamente – ha ribadito – è una leggina».