Giustizia, Gasparri: “Spataro-Ingroia: azione eversiva delle toghe”

Pubblicato il 22 Novembre 2009 19:20 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2009 19:20
Maurizio Gasparri

Maurizio Gasparri

«Spataro, dopo le performance di Ingroia – afferma Maurizio Gasparri – rende ancora più intensa la campagna televisiva a base di menzogne della sinistra giudiziaria. Spataro dopo aver allestito processi a chi ha contrastato il terrorismo fondamentalista, si dedica ad attacchi politici a Berlusconi e mente sapendo di mentire sull’attività del Parlamento.

Che gente come Spataro e Ingroia indossino la toga per coprire i propri disegni politici – prosegue il presidente dei senatori del Pdl – è motivo di inquietudine. Siamo di fronte a un’azione eversiva contro la legalità democratica, dove gli Abu Omar e gli Spatuzza diventano i campioni di una strategia tesa a occupare le istituzioni. La volontà popolare non sarà cancellata da queste manovre che violano ogni principio costituzionale».