Berlusconi contro i magistrati: “Ormai la sovranità del Paese è dei pm”

Pubblicato il 13 luglio 2010 21:53 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 22:01
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi attacca di nuovo i magistrati: ”Ormai la sovranità del paese è dei pm”. Nel suo discorso alla festa dei 30 anni di Capital lo ha sottolineato osservando che le leggi vengono fatte passando per Camera e Senato e poi ”i pm di sinistra fanno ricorso alla Corte Costituzionale dove 11 nominati dalla sinistra aboliscono la nostra legge”.