Governo Bersani-Grillo? Matematica parlamentare alla Camera e al Senato

Pubblicato il 25 Febbraio 2013 20:10 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2013 20:10

Governo Bersani-Grillo? Matematica parlamentare alla Camera e al SenatoROMA – Bersani-Grillo unico governo possibile? Matematica parlamentare alle 20 del 25 febbraio. Al momento è l’unica alleanza possibile. Possibile per i numeri, si intende.

Senato

Al Senato la coalizione di Bersani prende 105 seggi, il partito di Grillo di seggi ne ha 63. 105+63 fa 168. La maggioranza necessaria al Senato è di 158. 168 è un numero striminzito, perché bisogna calcolare i senatori che non accetterebbero l’alleanza, quelli che si assentano alla votazione X perché hanno il raffreddore, eccetera. Ma si può fare. E poi molti che hanno votato Grillo lo hanno fatto nella consapevolezza che un’alleanza con Bersani (con tutti i paletti del caso) è possibile.

Bersani più Monti (105+20) non porta da nessuna parte, così come Berlusconi più Monti (113+20).

Camera

Alla Camera la coalizione di Bersani potrebbe governare da sola. Allo stato attuale ha 340 seggi, per la maggioranza nella Camera ne servono 316. Qui il partito di Grillo ha ben 111 deputati. Molto meglio di Monti (che ne ha 45). Berlusconi è staccatissimo da Bersani (121 vs 340).

Bersani-Grillo unica soluzione quindi. Ma, per ora, è solo una questione matematica.