“Governo faccia legge su unioni gay”, approvata mozione Pd alla Camera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2015 21:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 21:15
"Governo faccia legge su unioni gay", approvata mozione Pd alla Camera

Foto d’archivio

ROMA – Il governo si impegni ad “intervenire per favorire l’approvazione di una legge sulle unioni civili, con particolare riguardo alla condizione delle persone dello stesso sesso”. Lo prevede la mozione approvata dall’aula della Camera, presentata da alcuni deputati Pd, primo firmatario il vicecapogruppo vicario Ettore Rosato. Il documento è stato approvato con 204 voti favorevoli, 83 contrari e 98 astenuti.

Nel testo si fa riferimento anche alla trascrizione nelle anagrafi dei Comuni italiani delle nozze gay celebrate all’estero, impegnando il governo, “alla luce dell’evoluzione del quadro giurisprudenziale e della disomogenea interpretazione della normativa vigente in materia di registro dello stato civile, ad adottare le misure necessarie per garantire un eguale trattamento delle medesime situazioni su tutto il territorio nazionale”.

Viceversa, con il parere contrario del governo, sono state bocciate le mozioni Sel, M5s e Lega Nord sulla trascrizione di matrimoni gay all’estero. L’iniziativa di Sel mirava al ritiro della circolare diramata dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano. Respinte anche le mozioni Pi, Ncd e Forza Italia.