Governo, Fico incontra il Pd. Martina: “Disponibili al dialogo se M5s chiude con Lega”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 16:35 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 16:37
Governo, Fico incontra il Pd. Martina apre al dialogo con M5s

Governo, Fico incontra il Pd. Martina: “Disponibili al dialogo se M5s chiude con Lega” (Foto Ansa)

ROMA – Sono iniziate le consultazioni del presidente della Camera Roberto Fico (M5s), che incassa già una apertura dal Pd: “Dopo 50 giorni di questa situazione che abbiamo tutti osservato e vissuto di impossibilità ad arrivare ad una proposta di governo, noi siamo disponibili a valutare il fatto nuovo se verrà confermato in queste ore e cioè la fine di qualsiasi tentativo di un accordo con la lega“, ha spiegato Maurizio Martina. 

Il Pd, insomma, può prendere in considerazione l’ipotesi di un governo con il Movimento 5 stelle se i ponti con la Lega sono definitivamente saltati. “Con spirito di leale collaborazione, non nascondendoci le diversità e punti di partenza differenti anche dal punto di vista programmatico su temi essenziali, ci impegniamo ad approfondire questo possibile percorso di lavoro comunque coinvolgendo i nostri gruppi dirigenti”, ha assicurato Martina dopo l’incontro con Fico, a cui hanno partecipato i capigruppo Andrea Marcucci, Graziano Delrio e il presidente del Pd Matteo Orfini, renziano doc. Martina ha però sottolineato che “la direzione nazionale deve essere chiamata a valutare, approfondire discutere ed eventualmente deliberare un percorso nuovo che ci coinvolga”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

“Siamo ad un passaggio di fase potenziale – ha detto il reggente del Pd – aspettiamo vere risposte su questi temi fondamentali Attendiamo di capire gli sviluppi e lo faremo con il massimo della disponibilità sempre tenendo fermi i nostri atteggiamenti di queste settimane chiarezza, coerenza e responsabilità nel riconoscimento della fase che il paese sta attraversano”.

Il Pd è disponibile a dialogare con M5s sulla base dei 100 punti del suo programma di governo e su tre punti “già evidenziati durante le Consultazioni al Quirinale” – ha detto Martina dopo le consultazioni con il presidente della Camera -: una “agenda europeista”, il “rinnovamento della democrazia superando il populismo”, politiche del lavoro “rispettando gli equilibri di finanza pubblica”.

Alle 18 tocca al M5s. Mattarella ha dato a Fico fino a giovedì per verificare la possibilità di una maggioranza parlamentare tra i due partiti per costituire il Governo. “La nostra disponibilità al confronto c’è. E’ Fico il candidato a premier del M5S?“, aveva detto il capogruppo dem al Senato Andrea Marcucci, che non è ottimista – “non vedo le condizioni” perché i programmi di Pd e M5s si possano allineare, rileva – ma aggiunge che “le sorprese in politica sono sempre dietro l’angolo”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other