Governo Letta, Matteo Renzi: “Non stiamo dicendo tutti a casa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Dicembre 2013 14:19 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2013 14:19
Governo Letta, Matteo Renzi: "Non stiamo dicendo tutti a casa"

Matteo Renzi (Foto Lapresse)

PESARO – Governo Letta a casa? Matteo Renzi corregge il tiro: ”Non stiamo dicendo ora non più larghe intese, tutti a casa”, ha detto a Pesaro, durante il suo intervento al Teatro Rossini.

“Non stiamo dicendo questo. Ci sono cose giuste e banali che da 20 anni in Italia non si fanno. Queste tre cose riusciamo a farle o no?”.

”Siamo stati ad assistere a quello che faceva lui” ha continuato Renzi riferendosi a Silvio Berlusconi, ”ma non è lui che ci detta l’agenda. Voglio un Pd che non ha paura, non un partito rannicchiato”, ma un partito ”fatto da persone leali”, che ritrovi anche la capacità di scoprire una politica ”difficile e complicata, certo, ma anche allegra, che abbia una visione di futuro. Vediamo se riusciamo tutti a cambiare gioco, a cambiare verso a questo Paese”.