Governo, Lupi: "Voto o governo di emergenza nazionale"

Pubblicato il 9 Novembre 2011 17:26 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2011 17:40

ROMA – ''Le strade sono due: il voto anticipato o un governo di emergenza nazionale ampiamente condiviso che non può però essere composto da transfughi o singoli ma dai partiti''. Il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi del Pdl apre all'ipotesi di un ''governo di emergenza nazionale'' ma con condizioni precise.