M5s-Lega, intesa su premier entro domenica sera. Salvini e Di Maio nel governo?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 22:38 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 23:13
Governo M5s-Lega pronto lunedì. Premier, staffetta Di Maio-Salvini: chi per primo?

Governo M5s-Lega pronto lunedì. Premier, staffetta Di Maio-Salvini: chi per primo?

ROMA – Il Governo sarà pronto entro fine della settimana prossima, il nome del premier si conoscerà domenica sera. Di Maio e Salvini sembrano vicini ad un accordo su molti punti tranne, appunto, sul nome da indicare come premier [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]  Se in un primo momento l’ipotesi Giorgetti era quella più attendibile, ecco invece avanzare quella di una staffetta Di Maio-Salvini. Chi comincia però? Poi in serata una nuova smentita: i due leader sembrano essere in imbarazzo nell’indicazione di un nome “neutrale”, assicurando però una loro presenza all’interno del governo.

Il nodo principale resta insomma quello del nome da indicare come premier. Per il resto sembra esserci accordo su molti punti. A dirlo è Vincenzo Spadafora, il braccio destro di Di Maio. Sarà un esecutivo snello, meno di 20 ministri, e il giuramento arriverà entro la fine della prossima settimana. Dopo l’incontro durato due ore che si è svolto oggi, giovedì 10 maggio, i due leader si incontreranno domani, venerdì 11 maggio, per parlarne di nuovo. Ma l’intesa sul premier non è ancora stata raggiunta e dovrà maturare entro domenica sera.

I tecnici sono intanto al lavoro sui programmi: “Ci saranno flat tax, reddito di cittadinanza, legge Fornero e migranti”. Questo almeno dicono i 5Stelle precisando inoltre che “sul tavolo” ci saranno anche “conflitto di interessi e giustizia”, temi che servono a rassicurare la base.