Governo tecnico o politico? Solo il 37% degli elettori vorrebbe un “Monti bis”

Pubblicato il 9 settembre 2012 15:14 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2012 15:15
Mario Monti

Mario Monti (LaPresse)

ROMA – Gli impreditori a Cernobbio chiedono un “Monti bis”, ma gli italiani non sembrano pensarla così. Solo il 37 percento degli elettori italiani, secondo un sondaggio sul Corriere della Sera, sarebbe d’accordo con nuovo mandato per un governo tecnico, guidato da Mario Monti o da un altro tecnico. Il 63 percento degli elettori invece si divide tra la fedeltà al proprio partito, il 46 percento, ed un enigmatico “non so” per il 17%. E intanto Monti dichiara: “I tecnici sono un episodio, resteranno le nostre competenze”.

Se i “seguaci” del Pdl non hanno dubbi, con il 68% che ritiene che al dopo Monti debba seguire un governo guidato da un esponente politico, nel Pd le idee sono chiare. Il 51% degli elettori del Pd è per un governo politico, ma deve confrontarsi con il 46% a cui un Monti bis non dispiacerebbe.

Il governo tecnico è invece favorito dagli elettori dell’Udc, che nel 51% dei casi vorrebbe vedere Monti o un altro tecnico al governo dopo il 2013, mentre il 47% crede che il governo politico sia la soluzione migliore.