Governo, Vendola: “Scene da suk per la campagna acquisti dei deputati”

Pubblicato il 9 Dicembre 2010 15:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2010 15:29

Nichi Vendola

”Occorre restituire dignità alla politica. E’ indecente la politica fatta nei corridoi del Palazzo. Quella politica che imbastisce mercimoni e traffici mercantili. Che trasforma le Istituzioni democratiche in una specie di suk”. Lo ha detto Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Libertà,  riferendosi alla vera e propria campagna acquisti di parlamentari in previsione del voto di fiducia da parte del centrodestra.

Vendola ne ha parlato in un’intervista a Current Tv per la rubrica ”Diario della crisi”. ”Come si fa a combattere – prosegue il leader di Sel – questa terribile malattia oltre che denunciarla? Quando la politica rinuncia alle proprie prerogative e si dichiara funzionale al primato del mercato, ecco che la politica diventa essa stessa un mercato elettorale, e si adegua, si abitua ad una propria intima forma di corruzione. Questi fenomeni si combattono ripristinando il primato della politica. E che cosa è il primato della politica? Non la spocchia di un ceto separato, è l’affermarsi del primato dell’interesse generale sull’interesse particolare o privato. Anche la politica deve essere un bene comune. La moralizzazione della vita pubblica, significa per me far tornare la politica come strumento di libertà, come strumento di dignità, come strumento per l’affermazione dei diritti delle persone”.

[gmap]