Governo, Zingaretti: “La maggioranza ha paura di perdere le poltrone”

Pubblicato il 23 Novembre 2010 12:58 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2010 13:08

Nicola Zingaretti

”La cosa certa e palese è che forse, e lo vedremo il 14 dicembre, esiste una maggioranza parlamentare, ma la cosa sicura è che il centro-destra ha fallito, e non ha più un progetto politico e di governo. Se stanno insieme è perché hanno paura di perdere la poltrone e il potere”. Lo ha detto il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, stamattina a margine di un incontro sul tema della terza età nel complesso di Santo Spirito in Sassia.

”Lo sceneggiato al quale stiamo assistendo – ha aggiunto Zingaretti – non ha mai al centro il bene comune e mai a mente gli eroi italiani che con mille e 200 euro al mese lottano per garantire un futuro decente alle proprie famiglie”.

Secondo Zingaretti l’attenzione ruota intorno ”a vicende abbastanza squallide, liti personali e una pessima idea della politica”: il centro destra è ormai immerso in una lotta fratricida che va a scapito di tutti gli italiani. Mentre parliamo delle escort, della casa di Montecarlo o del caso Carfagna, il mondo sta pensando a come rilanciare l’università, la formazione e le politiche sociali. Noi – ha concluso – per colpa della destra stiamo solo perdendo tempo”.