Grandi navi, governo non cede. Lupi e Galletti: No passaggio in canali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2014 22:25 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2014 22:25
Grandi navi, governo non cede. Lupi e Galletti: No passaggio in canali

Grandi navi, governo non cede. Lupi e Galletti: No passaggio in canali

ROMA – Il governo non cede sulle grandi navi e nonostante il no del Tar continua a tenere la linea: le grandi navi non passeranno. A dirlo, in un comunicato congiunto, sono il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, e dell’Ambiente Gianluca Galletti.

”Le grandi navi non devono passare per il canale della Giudecca e nel Bacino di San Marco. Il governo conferma la sua determinazione nell’applicazione del decreto che vieta il passaggio delle navi con stazza superiore alle 40mila tonnellate nei canali di Venezia”. 

”La sospensiva cautelare del Tar dell’ordinanza della Capitaneria di porto che limitava già per il 2014 il numero dei transiti delle grandi navi, in attesa del pronunciamento di merito di giugno – spiegano – non cambia la decisione, semmai costringe tutti gli enti coinvolti (governo, regione, comune, autorità portuale) ad accelerare nella definizione della soluzione definitiva del problema, indicando il percorso alternativo, nel rispetto della tutela ambientale della laguna e del contributo all’economia di Venezia e del Veneto costituito dal turismo crocieristico”.