Grandi opere, Matteoli: “Al via cantieri per 21 miliardi”

Pubblicato il 18 Novembre 2010 17:25 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 17:25
altero matteoli

Altero Matteoli

Secondo il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli ”Con le delibere approvate oggi dal Cipe si aprono i cantieri di opere pubbliche per 21 miliardi di euro. Sono soddisfatto perche’ in questa fase economica le infrastrutture daranno un contributo per lo sviluppo e per l’occupazione. Peraltro, si definiscono gli iter approvativi di tre opere strategiche che interessano l’Italia e l’Ue (il Terzo Valico dei Giovi, la Torino-Lione e il Brennero), mantenendo così gli impegni. In tal modo abbiamo dimostrato all’Europa che l’Italia ha mantenuto i suoi impegni”.

Parlando al termine della riunione del Comitato interministeriale per la programmazione economica il ministro aggiunge:  ”Il Cipe  ha affrontato in modo organico e conclusivo il tema dei lotti costruttivi attraverso cui il governo autorizza l’avvio di interventi immediatamente cantierabili garantendo nel tempo la copertura finanziaria globale delle opere”.