Grandi opere, dalla Corte dei conti via libera al regolamento degli appalti

Pubblicato il 29 Novembre 2010 19:03 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 19:06

Altero Matteoli

Via libera dalla Corte dei Conti al  regolamento di attuazione del codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Lo ha reso noto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli.

Le disposizioni regolamentari – ricorda una nota del ministero – entreranno in vigore 180 giorni dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ad eccezione delle disposizioni relative alle sanzioni pecuniarie e interdittive nei confronti delle Soa e degli operatori economici per violazioni in materia di qualificazione, che entreranno in vigore il giorno successivo alla pubblicazione.

Il regolamento racchiude in un unico testo le disposizioni regolamentari riguardanti i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nei settori ordinari e speciali, sia di importo inferiore che superiore alle soglie di rilevanza comunitaria.

”Con la registrazione del provvedimento alla Corte dei Conti – aggiunge il Ministro Matteoli – si conclude la riforma normativa in materia di appalti ivi inclusa l’emanazione del terzo ”correttivo” al codice dei contratti pubblici”.