Grecia, si dimette il sottosegretario agli Esteri Xenogiannakopoulou

Pubblicato il 10 Febbraio 2012 17:27 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2012 17:28

ATENE – La deputata socialista greca e sottosegretaria agli Esteri Mariliza Xenogiannakopoulou si e' dimessa oggi dall'incarico in aperta polemica con l'accordo raggiunto ieri dal governo guidato dal premier Lucas Papademos (e appoggiato dal partito socialista Pasok) con la troika per le nuove misure d'austerita' da varare per ottenere il secondo pacchetto di aiuti per il Paese. Lo hanno riferito radio greche. Xenogiannakopoulou, che ha 49 anni, e' stata parlamentare europea dal 2004 al 2007 e nel 2009 era stata nomonata dall'allora premier socilista Giorgio Papandreou ministro per la Sanita' e la Solidarieta' sociale.

Le dimissioni di Xenogiannakopoulou fanno seguite a quelle gia' presentate da dal vice ministro del lavoro socialista e da quattro ministri del partito di estrema destra Laos.