Grillo ancora contro Renzi: “Svende Firenze, fa il partito di Berlusconi”

Pubblicato il 24 Ottobre 2012 21:13 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2012 21:12
beppe grillo

Beppe Grillo (LaPresse)

CATANIA – Beppe Grillo ancora contro Matteo Renzi. Stavolta, però, non è questione di anatomia, virilità e “invidia penis” ma “solo” di amministrazione e politica. Secondo Grillo, infatti  ”Matteo Renzi spacca il partito, fa il partito di Berlusconi, la finta sinistra. E’ uno dell’apparato”. Parole che, curiosamente, arrivano proprio nel giorno in cui Berlusconi ha annunciato l’intenzione di non ricandidarsi come premier alle prossime elezioni.

Quindi l’affondo anche sulla gestione di Firenze: “Si sta svendendo la città”. L’attacco di Grillo nei confronti del candidato alle primarie del Pd arriva parlando con i giornalisti alla masseria Grimaldi, a Catania, nell’ambito della campagna elettorale a sostegno del Movimento 5 Stelle alle regionali in Sicilia di domenica prossima.