Grillo: “Formigoni è in bancarotta mentale. Se ne vada”

Pubblicato il 7 Luglio 2012 18:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2012 19:01

MILANO, 7 LUG – Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni ”oltre che essere incompetente è in bancarotta mentale”. Beppe Grillo ha così attaccato il presidente lombardo, chiamandolo ‘Forminchioni’, intervenendo via Skype dalla Sardegna all’appuntamento promosso a Milano dal Movimento 5 Stelle per chiedere le dimissioni dello stesso Formigoni.

”Formigoni ha fatto l’affare della sua vita – ha detto Grillo davanti ad alcune centinaia di persone – ha investito 120 milioni di euro nostri in bond greci. Queste persone, oltre a essere incompetenti sono in bancarotta mentale”. ”Se non riusciremo a mandarlo via con la legge lo faremo in altro modo – ha aggiunto -: lo supplicheremo, lo massacreremo ai fianchi, se ne andrà per stanchezza, esausto fisicamente e psicologicamente”.