Grillo: "Napolitano faccia il presidente, non è eletto dal popolo"

Pubblicato il 29 Aprile 2012 21:01 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2012 23:49

PALERMO, 29 APR – ''Napolitano non ce l'ha con me, ma deve fare il Presidente della Repubblica. Noi siamo un movimento eletto dal popolo, lui non e' eletto dai cittadini''. Lo ha detto il leader del movimento Cinque Stelle Beppe Grillo a Palermo per sostenere la candidatura a sindaco di Riccardo Nuti, rispondendo ai cronisti in conferenza stampa.

A chi gli ha domandato se i grillini riusciranno a 'rosicchiare' voti ai partiti dei diversi schieramenti politici il comico genovese ha risposto: ''ma togliere voti a chi? Non vedete si stanno dileguando in questa 'diarrea' politica, non hanno nemmeno il coraggio di andare nelle piazze''. E riferendosi al presidente della Camera Gianfranco Fini, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di non conoscere Grillo, ha detto ''Mi domandate di morti''.