Gruppo Terzo Polo, l'ipotesi prende quota alla Camera

Pubblicato il 19 ottobre 2011 13:25 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2011 13:28

ROMA, 19 OTT – Prende sempre piu' quota l'idea di dar vita ad un gruppo parlamentare autonomo del Terzo Polo alla Camera. L'idea, abbozzata il giorno della fiducia al governo (il 14 ottobre) dal finiano Nino Lo Presti e Santo Versace, sembra coinvolgere al momento 15 deputati. Per formare un gruppo a Montecitorio ce ne vogliono 20.

''Ma contiamo a breve – spiega Lo Presti – di raggiungere questo traguardo''. Per ora, aggiunge il finiano, sarebbero disposti ad entrare nel gruppo del terzo Polo: Santo Versace, Fabio Gava, Luciano Sardelli, Giustina Mistrello Destro, i cinque dell'Api (Linda Lanzillotta, Bruno Tabacci, Gianni Vernetti, Donato Mosella, Pino Pisicchio), i quattro dell'Mpa (Roberto Commercio, Carmelo Lo Monte, Angelo Lombardo, Sandro Olivieri). Piu' Italo Tanoni e Daniela Melchiorre. ''Siamo pero' in trattativa con altri esponenti anche del Pdl'', avverte. ''E contiamo in tempi rapidi di farlo partire'', assicura Lo Presti.