Il Giornale contro Grillo: “Le ferie a 5 stelle del no global genovese”

Pubblicato il 8 Aprile 2010 11:44 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2010 11:48

Il Giornale attacca Beppe Grillo per la sua vacanza a Malindi in Kenya, in un hotel a cinque stelle sullo splendido scenario dell’Oceano Indiano. “Aragoste, champagne”, non esattamente il profilo di un fustigatore dei costumi.

Non che ci sia nulla di male in una settimana di relax ma ciò che ha fatto scaturire l’attacco del quotidiano di Feltri è stato il luogo scelto da Grillo e il fatto che lo stesso comico genovese tempo fa si scagliò proprio contro le vacanze della “casta politica” a Malindi.

Sì, perché proprio contro le vacanze della “casta” a Malindi Grillo si produsse in una famosa intemerata un paio d’anni fa, scrivendo sul suo blog: «I figli e gli eredi della prima Repubblica si scaldano, come lucertole al sole, nelle spiagge di Malindi. Bobo Craxi e Giovanna Melandri pasteggiano a champagne e aragoste. Forse li salverà la nostra aeronautica militare». Ce l’aveva col fatto che nel frattempo le etnie keniote si stavano «massacrando sotto gli occhi del mondo».

«Predichi bene e razzoli male», lo accusarono un anno fa i blogger. Erano i tempi in cui Grillo prese casa in Svizzera. Quando uscì la notizia, lui precisò: «Sì, ho comprato un appartamento a Lugano perché se mi oscurano il blog sono pronto a ripartire il giorno stesso con beppegrillo.ch o beppegrillo.eu». I grillini lo coprirono di insulti all’urlo di: «Se mi oscurano, la compri anche a me la casa in Svizzera?». Tanto più che lui aveva subito messo le mani avanti: «Speravo che la notizia non si diffondesse. Non vorrei che venisse interpretata come una mossa codarda o che qualcuno cominciasse a dire che ho comprato la villa in Svizzera. Non è una fuga dalle tasse. L’eventuale trasferimento riguarderebbe solo il blog, non me».