Il Giornale: “Firme false del Pd per far vincere Piero Fassino a Torino”

Pubblicato il 28 Marzo 2013 15:04 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2013 15:04

Il Giornale: "Firme false del Pd per far vincere Piero Fassino a Torino"TORINO – Condannata a un anno e tre mesi (pena poi sospesa) Erika Faienza, consigliere provinciale del Pd di Torino, accusata di falso in violazione della legge elettorale. Secondo l’accusa avrebbe autenticato delle firme in favore del sindaco di Torino Piero Fassino, in occasione delle ultime elezioni Comunali, senza però essere presente.

La storia, riportata dal Giornale, parla di oltre 600 sottoscrizioni di cittadini torinesi, tra cui oltre 50 persone negano categoricamente di aver firmato in presenza dell’autenticatore. La Faienza avrebbe certificato tutte le firme di questa lista.