Il governatore della Toscana, Rossi: “Non mi convincono né Grillo né Montezemolo”

Pubblicato il 26 Maggio 2012 15:15 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2012 15:37

MONTECATINI TERME (PISTOIA), 25 MAG – ''Non mi convincono ne' Montezemolo ne' Grillo: il nuovo ceto politico nascera' dalle amministrazioni locali''. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, durante la tavola rotonda dal titolo ''Le opportunita' di formazione per i giovani amministratori locali: valorizzare le competenze, condividere le esperienze'', la due giorni di formazione e approfondimento che Anci Giovane Toscana ha organizzato a Montecatini terme per fornire ai giovani amministratori gli strumenti per un'efficace gestione del territorio.

''Non mi sembra cosi' moderno – ha detto Rossi – creare un partito e metterci sopra il proprio nome. Ho letto di una discesa in campo di Montezemolo, che ho visto parcheggiare una Ferrrari rossa davanti a Palazzo Vecchio a Firenze. Non e' certo una persona nella quale mi posso riconoscere. Noi restiamo per la politica del lavoro, delle imprese, della modernizzazione, della lotta all'evasione fiscale. L'Italia deve recuperare una sua dimensione politica piu' robusta ed e' questo che devono fare i giovani amministratori locali''.