--

Il governo conferma: pensione a 70 anni nel 2050

Pubblicato il 10 Novembre 2011 15:44 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2011 15:56

ROMA, 10 NOV – Per il pensionamento di vecchiaia, una volta raggiunti i 67 anni entro il 2026 l'eta' minima di accesso crescera' ulteriormente per effetto dell'adeguamento agli incrementi della speranza di vita per raggiungere ''valori prossimi'' ai 70 anni ''attorno'' al 2050. Lo spiega la relazione tecnica al maxiemendamento presentato ieri dal Governo. Per il prepensionamento anticipato con anzianita' contributiva di 35 anni l'eta' minima di accesso cresce e raggiunge i 67 anni sempre nel 2050.