Ilva, Clini annuncia: “Domani porto il decreto in Consiglio dei ministri”

Pubblicato il 2 agosto 2012 13:21 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2012 13:22
Clini

Corrado Clini (LaPresse)

BARI – Un decreto legge per sbloccare e risolvere la situazione dello stabilimento Ilva di Taranto. Un decreto che sarà presentato in tempi rapidi visto che già venerdì  il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini porterà la sua proposta di testo  al Consiglio dei ministri.

Il decreto, scritto insieme al ministro per lo Sviluppo Corrado Passera, prevede  una  serie di interventi di bonifica e di tutela ambientale. E l’annuncio arriva proprio nel giorno della manifestazione dei sindacati a Taranto conclusa con una forte contestazione da parte di parte degli operai ai sindacati.

L’annuncio è contenuto in un documento che e’ stato diffuso a conclusione dell’incontro che, insieme con il presidente della Regione, Nichi Vendola, e il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti, Clini ha avuto con i rappresentanti degli Enti Locali e parlamentari pugliesi questa mattina a Bari.

”La Regione Puglia, i rappresentanti degli Enti locali e la deputazione parlamentare – si legge nel documento – hanno chiesto unanimemente la predisposizione di un decreto legge su Taranto che consenta di accelerare la realizzazione degli interventi previsti in materia di bonifica e di ambientalizzazione all’interno del protocollo di intesa” firmato la settimana scorsa e che prevede oltre 336 milioni di euro per gli interventi a Taranto. ”Clini – conclude il documento – si è detto favorevole e disponibile a sottoporre la richiesta all’attenzione del consiglio dei ministri di domani”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other