Immigrazione, sabato 9 Berlusconi a Lampedusa

Pubblicato il 7 Luglio 2011 17:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2011 18:01

ROMA, 7 LUG – Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, andrà a Lampedusa sabato prossimo 9 luglio. Lo fa sapere il sindaco dell’isola, Dino De Rubeis. L’arrivo è fissato per le 10.30.

Il premier sarà accolto dalle autorità del luogo, poi incontrerà il sindaco e il consiglio comunale e nel corso della giornata visiterà l’isola. ”Sarà lui stesso – dice il sindaco – a toccare con mano che qui la situazione è tornata alla normalita’ ”.

”Cessata la fase di emergenza sull’isola – spiega il primo cittadino – ci sono state le due precedenti visite del presidente del Consiglio, a cui sono seguite una serie di miei incontri istituzionali a Roma, dove tra gli altri ho visto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Quindi, dopo l’ordinanza della Protezione Civile che fissa gli interventi a favore di Lampedusa, c’è stato il sopralluogo da parte dei tecnici inviati dal ministero dell’Ambiente una decina di giorni fa e la visita del ministro Prestigiacomo due giorni fa. A questo punto, ho voluto invitare il premier a tornare da noi. E Berlusconi ha immediatamente accolto l’invito che gli ho rivolto a nome di tutta la cittadinanza. Sabato il premier visiterà l’isola, via terra e via mare, e potrà verificare direttamente – conclude De Rubeis – che la situazione a Lampedusa e’ tornata alla normalità e che i turisti non hanno nulla di cui preoccuparsi”.