In tremila al big bang di Renzi. Bossi? Non sta bene, non faccia ministro

Pubblicato il 28 ottobre 2011 23:41 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 0:08

FIRENZE, 28 OTT – Applausi agli interventi e nessun fischio dalla platea degli ormai quasi tremila persone che stasera partecipano a Big Bang, la convention dei 'rottamatori' in corso a Firenze. La platea applaude anche quando in uno dei video proposti alla Stazione Leopolda appare Umberto Bossi: una raccolta degli interventi piu' 'particolari' del leader della Lega, come quando mostra il dito medio o risponde alle domande con una pernacchia. Al termine qualcuno dalla platea ha applaudito, ma Renzi e' subito intervenuto : ''Che applaudite?'', ha detto con un sorriso. ''Basta con il politicamente corretto – ha aggiunto -: quando uno non sta bene si cura, non fa il ministro della Repubblica''.

Renzi, in camicia bianca e con davanti pc e cellulare collegati su Facebook e Twitter, 'conduce' la serata attraverso un microfono in stile radiofonico, presentando le persone che salgono sul palco e introducendo il contenuto dei contributi. Tra i primi a intervenire anche Leandro Consumi, l'inventore dei Gormiti, che ha parlato del rinnovamento dell'Universita' italiana. Renzi, dopo aver anche letto i primi commenti arrivati dai social network, ha annunciato che ''ci sono circa 10 mila persone collegate in streaming''.