Incendiata l’auto di Nadia Macrì, la ex escort aveva parlato ai pm del caso Ruby

Pubblicato il 26 Febbraio 2011 11:51 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2011 11:51

Nadia Macrì

REGGIO EMILIA – Un incendio doloso ha seriamente danneggiato la scorsa notte a Reggio Emilia l’auto, una Renault Twingo, dell’ex escort emiliana Nadia Macrì, 26 anni, ascoltata nelle settimane scorse in Procura a Milano sul caso Ruby.

La vettura era parcheggiata in via Martiri di Minozzo, nei pressi dell’abitazione di un amico che l’aveva in uso. E’ stata la sala operativa dei vigili del fuoco ad allertare verso l’una i carabinieri, subito intervenuti con una pattuglia del Nucleo Radiomobile.

Sul posto è stata trovata una tanica con liquido infiammabile, con il quale ignoti hanno cosparso la parte anteriore della vettura e vi hanno poi dato fuoco. I carabinieri indagano per danneggiamento seguito da incendio.