Intercettazioni, Di Pietro annuncia 150 emendamenti contro il ddl

Pubblicato il 12 luglio 2010 19:26 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2010 19:34

Antonio Di Pietro

Il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, non molla la battaglia contro la cosiddetta legge-bavaglio. ”Domani l’Italia dei Valori presenterà in commissione 150 emendamenti al disegno di legge sulle intercettazioni con lo scopo di rivoltarlo come un calzino e fare in modo che il provvedimento venga bloccato. Infatti – spiega – noi lo abbiamo da sempre sostenuto: il ddl intercettazioni può essere solo ritirato. Sono norme criminogene che rispondono al disegno eversivo della P2: quello di sottoporre la magistratura al controllo dell’esecutivo e di abolire la libertà d’informazione”.