Politica Italia

Intercettazioni, Fini: “Vedete quello che sto facendo sulla legge bavaglio”

Anche a Palermo Gianfranco Fini ha ribadito il proprio impegno nel modificare il testo della “legge bavaglio” sulle intercettazioni: ”Lo vedete cosa sto facendo…”.

Con questa risposta laconica il presidente della Camera ha chiarito la propria posizione ad alcuni manifestanti del comitato delle ”agende rosse”, presenti in via D’Amelio, che gli chiedevano di impedire l’approvazione del disegno di legge sulle intercettazioni.

Fini è nel capoluogo siciliano per partecipare alle manifestazioni in ricordo del giudice Paolo Borsellino, ucciso 18 anni fa dalla mafia.

To Top