Mora, Minetti, Fede e poi Ruby: 100 mila le chiamate intercettate per “Panorama”

Pubblicato il 21 Gennaio 2011 11:14 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2011 11:14

Silvio Berlusconi

Centomila intercettazioni da maggio a dicembre: sono queste le cifre snocciolate dal settimanale Panorama che sarebbero state fatte da quando è scoppiato il caso della marocchina Ruby “Rubacuori” ed è partita l’indagine sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Lele Mora sarebbe stato intercettato in 27 mila chiamate circa e 14 mila e cinquecento volte per Nicole Minetti, che ha fatto una rapida ascesa da igienista dentale e consigliere regionale della Lombardia.

Emilio Fede invece sarebbe finito nel mirino con mille conversazioni e il suo autista con tremila e cinquecento volte. Poi c’è Ruby, secondo i numeri di Panorama, con seimila e quattrocento chiamate. Le persone interrogate nell’inchiesta sarebbero invece trenta.

“Il Giornale” di Alessandro Sallusti interpreta questi numeri come un “assedio” al premier.