Intercettazioni, il Pd presenta oltre 400 emendamenti al ddl

Pubblicato il 13 luglio 2010 13:46 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 14:44

Sono oltre 400 gli emendamenti che il Pd ha depositato al ddl Alfano sulle intercettazioni.

”La battaglia del gruppo democratico – si legge in una nota – è finalizzata a sopprimere le parti inaccettabili del provvedimento e modificarne radicalmente lo spirito. In particolare, gli emendamenti si concentrano sulle norme che indeboliscono le attività di indagine (e quindi presupposti, tempi e durata delle intercettazioni) e che colpiscono pesantemente la libertà di stampa nel nostro paese”.