Intercettazioni, il sito del Pd listato a lutto

Pubblicato il 12 Giugno 2010 0:19 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2010 0:19

“Uno schermo nero, un video con le dure parole dette in aula dalla Presidente del gruppo del Pd Anna Finocchiaro durante il dibattito in Senato sulle intercettazioni e una scritta: “il massacro delle libertà”.

“È questo quello che appare a chi si collega in queste ore con il sito del Partito Democratico che ha aderito all’appello lanciato dall’Associazione Articolo 21.” Lo afferma una nota del responsabile comunicazione del Pd Stefano Di Traglia.