Politica Italia

Isabella Rauti e Gianni Alemanno: nuova separazione personale e politica

rauti-alemanno-separazione

Isabella Rauti e Gianni Alemanno: nuova separazione personale e politica

ROMA – Isabella Rauti e Gianni Alemanno: nuova separazione personale e politica. La coppia più famosa della destra italiana (ri)scoppia: Isabella Rauti, figlia del vecchio leader missino Pino, ha annunciato la separazione, prima personale e poi politica da Gianni Alemanno, ex colonnello di An ed ex sindaco di Roma.

“Noi siamo ancora tecnicamente sposati. Ci stiamo separando. Ma stavolta la rottura non è prodotta da un percorso politico. Ci siamo divisi politicamente dopo averlo fatto sul piano personale. Abbiamo due case, anche in politica: mio marito ha scelto Salvini, io resto con Fratelli d’Italia”, ha dichiarato la Rauti in un’intervista concessa a Luca Telese per il giornale La Verità.

Nel 1996, all’alba della svolta finiana di Fiuggi, la prima traumatica separazione: Isabella non confluì in Alleanza Nazionale preferendo Fiamma Tricolore, prosecuzione ortodossa della storia missina. Il marito aderì invece al progetto di Fini, diventandone uno degli esponenti più in vista.

Una separazione, quella, che durò sei anni: “La politica era una forma totalizzante, eravamo una coppia che viveva di passione e militanza. Saltammo per aria”.

Oggi, la storia si ripete. In comune, forse, solo una prospettiva di governo: “Salvini è un interlocutore e un potenziale alleato ma non può essere un approdo. Abbiamo un discriminante sulla questione nazionale. Il referendum in Lombardia e Veneto ha fatto emergere in modo plastico una differenza sostanziale”.

To Top