Politica Italia

Italicum, doppio turno di coalizione sotto il 35%. Premio al 18%

Italicum, doppio turno di coalizione sotto il 35%. Premio al 18%

Italicum, doppio turno di coalizione sotto il 35%. Premio al 18%

ROMA – Italicum, la proposta di legge elettorale che Matteo Renzi ha portato al suo Pd prevede “l’assegnazione di un premio di maggioranza” a chi abbia preso “almeno il 35%” dei voti “che porti al 53% minimo e al 55% al massimo”. Con un premio “al massimo del 18%” , in modo da evitare profili di incostituzionalità. E un doppio turno di coalizione se nessuno ottiene il 35%: un ballottaggio non tra due candidati premier ma tra due coalizioni, simboli o agglomerati di simboli che senza apparentamento rigiochino la partita di fronte agli elettori.

In pratica è il sindaco d’Italia con una soglia bassa e le circoscrizioni più piccole di quelle spagnole. Restano infatti le mini-liste bloccate. La proposta prevede inoltre una soglia di sbarramento del “5% per chi si coalizza e dell’8% per chi non è in coalizione e del 12% per le coalizioni. Con meccanismo per evitare le liste civetta”.

Pagine: 1 2

To Top