Italicum, Mattarella firma. Renzi twitta con dedica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2015 18:16 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2015 20:40
Italicum, Matterella firma. Renzi twitta con dedica

Sergio Matterella (Foto Lapresse)

ROMA – L’Italicum è legge: il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato la riforma elettorale tanto voluta dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e dalla sua ministra delle Riforme Maria Elena Boschi.

Firma attesa, del resto. Come previsti erano i tempi rapidi, per non dare luogo a possibili elucubrazioni su eventuali tentennamenti del capo dello Stato che avrebbero acceso nuove polemiche sulla legge elettorale e sul modo in cui è stata fatta approvare. Del resto l’unico rilievo che Mattarella avrebbe potuto fare era di tipo costituzionale. Ma l’Italicum rispetta la Costituzione, questo dice la firma del Presidente.

La legge era già stata firmata da Renzi, che aveva anche postato su Twitter la foto dell’atto. Ora verrà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, per entrare definitivamente in vigore.

Italicum, Matterella firma. Renzi twitta con dedica

Matteo Renzi ha firmato l’Italicum e postato la foto su Twitter