Italicum, voto finale in Senato martedì 27 gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 22:11 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 22:47
Italicum, voto finale in Senato martedì 27 gennaio

Italicum, voto finale in Senato martedì 27 gennaio

ROMA – Il voto finale sulla riforma elettorale in Senato verrà effettuato martedì 27 gennaio. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo, dove le opposizioni avevano invece chiesto di posticipare il voto a dopo le elezioni del Capo dello Stato.

Le decisioni della Conferenza dei capigruppo è stata annunciata in Aula dalla presidente Valeria Fedeli. Il calendario prevede una ripresa del voto sugli emendamenti domani 23 gennaio, dalle 9 alle 12; si riprenderà lunedì pomeriggio alle 15, per proseguire martedì a partire dalle 9,30. Le sedute di lunedì e di martedì non hanno un orario di chiusura.

La richiesta di effettuare il voto finale dopo le elezioni del Presidente della Repubblica sono state ribadite in aula dai capigruppo di M5s (Andrea Cioffi), Lega (Gianmarco Centinaio) e Sel (Loredana De Petris).

L’Aula ha però respinto a maggioranza tale richiesta.

Diverso il calendario per quello che riguarda le riforme: il voto finale sulle riforme nell’aula della Camera avverrà dopo l’elezione e il giuramento del nuovo presidente della Repubblica. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio.