Jesi (Ancona): Clio Napolitano torna al liceo. Un ex ccompagno: "Eravamo tutti innamorati''

Pubblicato il 12 Dicembre 2011 18:14 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2011 18:32

JESI (ANCONA)- Bagno di folla per Clio Bittoni Napolitano a Jesi (Ancona), la citta' dove la moglie del Capo dello Stato frequento' il Liceo classico 'Vittorio Emanuele II', e dove e' tornata, per partecipare ai festeggiamenti dei 150 anni dell'istituto.

Vestito nero di lame', parapioggia rosso, la signora Clio ha fatto visita alla sua vecchia scuola e poi, accompagnata dalla sorella Talia, ha attraversato il corso e piedi e ha fatto ingresso, accolta da lunghissimi applausi, nel Teatro 'Pergolesi', dove si tiene la cerimonia. Ad accoglierla, oltre alle autorita', dieci ex compagni di scuola. I giornalisti le hanno fatto domande sui suoi ricordi, chiedendo anche se fosse vero che era la piu' brava della classe (diploma nel 1954). Clio Napolitano ha replicato 'No, non ero la piu' brava, e neppure la piu' bella'', subito contraddetta da Franco Morici, un ex compagno: ''Ma Clio…se eravamo tutti innamorati di te!''.

Una foto dell'epoca la ritrae sorridente, con un abitino bianco, durante una gita scolastica sul lago di Como: ''l'unica vera gita che si possa chiamare tale'' ha scherzato la signora Napolitano, ''la ricordero' sempre''. Poi qualche battuta sulla sua vecchia scuola, e la scuola di oggi: ''ho trovato il liceo molto cambiato, e anche un bel museo. Sono stati begli anni, ma io non ho mai grandi rimpianti''.

Impossibile fare un confronto fra l'istruzione di allora e quella attuale: ''era una scuola molto piu' severa, ma anche oggi ci sono realta' di eccellenza, molto dipende dall'impegno dei professori e degli studenti''. E ''andare a scuola e' bellissimo''.