La Lega Nord e le ronde/ Maroni, ministro dell’Interno, dice al popolo leghista a Pontids: “Sì, le vogliamo”

Pubblicato il 14 giugno 2009 13:35 | Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2009 19:36

“Le abbiamo sempre chiamate associazioni di volontari per la sicurezza. Ma ora chiamiamole col loro nome. Non abbiamo paura delle parole: ebbene si’, vogliamo le ronde”. A scandirlo con forza al popolo leghista radunato a Pontida e’ il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, che spiega: “Tra poche settimane l’ultima parte del disegno di legge sulla sicurezza verra’ approvato in Parlamento e io ho gia’ pronto il regolamento per permettere ai cittadini di affiancare le forze dell’ordine”.

“Tutto il resto – osserva Maroni – sono chiacchiere che non ci interessano e che non fermeranno la nostra azione. Andremo fino in fondo”.