La Lega propone la Leva Civica volontaria lombardia

Pubblicato il 18 Aprile 2012 16:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2012 16:51

MILANO – L'istituzione di una Leva Civica volontaria regionale e' contenuta in un progetto di legge presentato dalla Lega Nord al Consiglio regionale della Lombardia. Lo scopo della proposta che andra' presto in discussione e' di ''promuovere e sostenere il servizio civile quale esperienza di cittadinanza attiva per la formazione di donne e uomini piu' consapevoli, partecipi, responsabili, solidali e non-violenti e quale investimento della comunita' lombarda sulle giovani generazioni''.

''Nonostante i tagli – dice Fabrizio Cecchetti, primo firmatario e presidente della commissione Bilancio -, la galassia di associazioni pubbliche e della societa' civile ha trovato forme alternative e creative per coinvolgere i nostri giovani, offrendo anche la possibilita' di sbocchi lavorativi futuri per i ragazzi che decidono di intraprendere questo genere di esperienze: la Lombardia e' stata la culla del servizio civile, riteniamo quindi che la Regione abbia il dovere di creare le condizioni normative ideali affinche' gli enti di servizio civile, pubblici e del privato sociale, possano investire le proprie risorse sul futuro delle giovani generazioni''.