Politica Italia

La Lega stoppa l'Udc e avvisa Berlusconi

da: La Stampa

Placcaggio rugbistico della Lega ai danni del Cavaliere. Al quale Bossi & C. stoppano sul nascere i propositi di riportare l’Udc dentro il governo. Non se ne parla nemmeno, avvertono col quel tono risoluto che non ammette repliche. Difatti Berlusconi tace. Prende atto che l’Umberto non ha vissuto bene la sua cena con Casini e con le altre personalità invitate da Vespa sulla terrazza a Trinità dei Monti: quei conciliaboli così intimi tra super-vip, quell’annusarsi tipico della Roma inciuciona che il Carroccio maggiormente detesta.

Ecco dunque Bossi tagliare corto: «I centristi? Se ci siamo noi, non ci possono essere loro» , ringhia su «La Padania». Calderoli va giù greve, invoca una «legge Merlin» per impedire il…

Leggi l’articolo originale

To Top