La Russa: “Spero in un’alleanza con Casini per battere la sinistra”

Pubblicato il 20 Febbraio 2012 11:33 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2012 12:48

ROMA – ”Io mi auguro che ci sia una convergenza di Casini: solo se si ricostituisce l’alleanza di centrodestra si batte la sinistra”. Lo ha detto il coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa, a Tgcom24.

”Io – ha aggiunto – non guardo con terrore ai movimenti di Casini, ma spero che si possa ricostituire l’alleanza”. A chi gli chiede del ‘divorzio’ con la Lega, La Russa risponde che ”l’alleanza e’ gia’ crollata una volta ed e’ rinata ancora piu’ forte. C’e’ molta propaganda nelle posizioni della Lega”.

Per quanto riguarda, infine il ‘dopo Berlusconi’, La Russa ha sottolineato: ”credo che Angelino Alfano abbia le carte in regola. Monti? Non credo che andra’ oltre questo mandato”.

”Quello di stasera non sara’ un vertice, ma un incontro con governatori e sindaci del Pdl per sondare gli umori”. Lo ha detto il coordinatore del Pdl Ignazio La Russa parlando a Tgcom24 dell’incontro di stasera sulle amministrative.

”Le liste civiche – ha aggiunto – le abbiamo sempre fatte, basta pensare a Moratti e Formigoni. Chi crede che scomparira’ il simbolo Pdl, si sbaglia. Tuttavia, oltre al cambiamento d’immagine richiesto da Berlusconi, credo che serva anche un impegno diverso sul territorio. Io credo che si debba rafforzare quello che abbiamo, valorizzando quando c’e’ di buono all’interno dei congressi”.