La stampa estera monta un caso sulle parole di Berlusconi ai bimbi

Pubblicato il 8 Aprile 2009 16:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2009 17:47

La stampa straniera ha montato un caso su una dichiarazione rilasciata questa mattina da Silvio Berlusconi ad una televisione tedesca. Il Cavaliere ha detto che le vittime del terremoto «Hanno medicine, cibo caldo e rifugi per la notte. Certo è una situazione provvisoria, ma da prendere come un fine settimana di campeggio». Al reporter che gli ha chiesto se l’espressione non gli era sembrata infelice, il premier ha spiegato che si rivolgeva ai bambini, i quali «non potevano che essere avviati ad un sorriso, all’ottimismo e al gioco».

Per il «Times» di Londra, il presidente del Consiglio si è reso protagonista di «una grave gaffe». I tedeschi del Bild titolano «Berlusconi deride le vittime del terremoto». «Berlusconi alle vittime: è come un giorno in campeggio», titola sulla sua edizione online il quotidiano spagnolo El Mundo, mentre il blog americano Huffington Post apre la sua homepage con: «La gaffe di Berlusconi sul terremoto provoca scandalo».

Il premier ha spesso accusato i giornali italiani di montare casi inesistenti sulle sue dichiarazioni.