Politica Italia

Lanzetta, ministra di area Civati nel governo Renzi. Lui: “Non ne sapevo nulla”

Lanzetta, ministra di area Civati nel governo Renzi. Lui: "Non ne sapevo nulla"

Maria Carmela Lanzetta

ROMA  – Dall’area Civati al governo Renzi: Maria Carmela Lanzetta, sindaco simbolo della lotta alla ‘ndrangheta, entra nella squadra del nuovo esecutivo, con la delega agli Affari regionali. Solo che Pippo Civati non ne sapeva nulla, l’ex candidato alla segreteria infatti, subito dopo l’annuncio della squadra di governo da parte del premier incaricato, scrive sul suo blog:

Della nomina del ministro Lanzetta.

Renzi si dimostra molto disinvolto, ma non è una novità. Del resto, è il suo metodo, già sperimentato.

Maria Carmela Lanzetta aveva votato contro il governo in direzione nazionale. Ora entra nel nuovo esecutivo come ministro. Le faccio gli auguri, ma non ne sapevo nulla. Né da Renzi, né da lei.

Nessuno ha ovviamente inteso avvisare me o i componenti della delegazione ‘civatiana’ in direzione nazionale.

Renzi sta facendo di tutto per farsi votare contro.

P.S.: per il resto, non sapevo che dopo Gianni e Enrico ci fosse anche un Matteo Letta. Bis. Il rimpasto mi fa venire le bolle (cit.).

Lanzetta, ex sindaco del paesino calabrese di Monasterace, si è distinta nella difesa della legalità e nella lotta alla ‘ndrangheta. Attualmente è membro della direzione Pd. Pippo Civati, da candidato alle primarie, l’aveva inserita nel suo pantheon di riferimento. Ma non esita a screditarla, ora che si è guadagnata una comoda poltrona da ministra.

To Top