Lavitola: Cassazione conferma custodia cautelare Bari

Pubblicato il 27 Aprile 2012 21:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2012 22:14

ROMA, 27 APR – Confermata, dalla Sesta sezione penale della Cassazione, la custodia cautelare in carcere per Valter Lavitola, misura richiesta dalla Procura di Bari con riferimento all'accusa di induzione a mentire all'autorita' giudiziaria ipotizzata a carico dell'ex direttore de L'Avanti. Il ricorso contro l'ordinanza del tribunale del riesame barese dello scorso 22 novembre è stato cosi' rigettato. Lavitola e' detenuto nel carcere di Poggioreale dove domani incontrera' il suo legale Gaetano Balice.