Lavoro, Enrico Letta: Beppe Grillo poteva mandare tutto in vacca

Pubblicato il 28 Giugno 2013 14:48 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 14:48
Beppe Grillo (foto LaPresse)

Beppe Grillo (foto LaPresse)

ROMA – Beppe Grillo, dando informazioni sbagliate “poteva mandare tutto in vacca”. Parola di presidente del Consiglio Enrico Letta che, parlando dei risultati raggiunti dall’Italia in tema di finanziamento per l’occupazione giovanile, pur senza citarlo direttamente riserva un attacco al leader del Movimento 5 Stelle.

“Sulle misure adottate dal governo con il decreto sul lavoro – le parole di Letta – un sito autorevole, appena uscita la notizia dal consiglio dei ministri ha dato una notizia falsa”. Il riferimento è al Blog di Beppe Grillo in cui c’era scritto, tra l’altro,   che “c’era bisogno di avere tutte le condizioni unite” per ottenere gli sgravi previsti dal dl lavoro.

“Questa notizia falsa, girata mercoledì ha messo sulla strada sbagliata l’informazione” e, secondo Letta, questo fatto “è stato molto negativo e ha dato a intendere una cosa che poteva finire in vacca”.