Lazio, il consigliere Pasquali esce dal Pdl: forse passa a Fli

Pubblicato il 24 Novembre 2010 19:57 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2010 20:15

Il consigliere regionale del Lazio Francesco Pasquali si è autosospeso dal Pdl. Lo ha comunicato lui stesso durante la seduta di oggi in Aula. La rottura con il partito si è consumata sul tema del nucleare. Pasquali ha presentato una mozione su cui non ha trovato la convergenza dei colleghi del gruppo alla Pisana, che avevano firmato un testo diverso.

Così, dopo aver ritirato la sua mozione, il consigliere ha dichiarato la volontà di sospendersi dal Pdl. Secondo indiscrezioni Pasquali starebbe per presentare una lettera di dimissioni dal gruppo e avrebbe intenzione di avanzare la richiesta di formare il gruppo Fli alla Regione Lazio.

Francesco Pasquali ricopre il ruolo di coordinatore nazionale di Giovane Italia, l’organizzazione giovanile del Popolo della libertà, di cui il ministro Giorgia Meloni è presidente. Secondo quanto si apprende Pasquali avrebbe intenzione di lasciare in queste ore l’incarico. Pasquali è anche vicepresidente del Pdl in commissione Ambiente alla Pisana ed è stato alla testa di Forza Italia Giovani, prima della nascita del Pdl.