Comunali: Lecco al centrosinistra, sconfitto il leghista Castelli

Pubblicato il 30 Marzo 2010 13:53 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2010 13:53

Roberto Castelli

Castelli sconfitto Grazie a Virgilio Brivio il centrosinistra espugna Lecco al primo turno. Delusione cocente, quindi, per l’ex ministro Leghista Roberto Castelli che si ferma al 44.2% dei voti contro il 50.2% del nuovo primo cittadino.  Briciole, invece, per gli altri due candidati: Marco Cariboni dell’Udc si ferma al 2.9% e Giuseppe Fogliani della Lista Civica Forza Pogliani al 2.6%

Quello di Lecco è un risultato in controtendenza con quanto accade al nord e con le precedenti elezioni comunali. Negli ultimi anni, infatti, la città è stata amministrata dal centrodestra: nel 2006 si era imposta Antonella Faggi con il 57% dei voti.

Sul piano dei partiti ottimo il risultato del Pd che ottiene un 36.3%. Sale anche la Lega 20.7% mentre, rispetto alle Comunali del 2o06 arretra sensibilmente il Pdl che ottiene il 25.7%