Lega, Bossi: “Renzo mio erede? Decide il congresso”

Pubblicato il 15 agosto 2010 20:57 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2010 21:10

Renzo e Umberto Bossi

”Sono i congressi che designano gli eredi”: il segretario della Lega Nord, Umberto Bossi, ha risposto così a una domanda sul futuro del figlio Renzo come suo sostituto alla guida del partito. ”Sono i congressi che designano gli eredi. E poi – ha aggiunto – sono ancora giovane”.

Subito è arrivata la risposta dello stesso Renzo: “Si vedrà”, ha detto il figlio del ministro delle Riforme, che in passato, quando gli era stato chiesto se il figlio era il suo delfino aveva risposto: ”Non vedete che è una trota?”.

Nei mesi scorsi nella Lega, però, c’era stato un dibattito sull’erede politico: ”Adesso – ha detto il segretario della Lega in nottata – Renzo studia economia. Per fare politica, certo non per fare il commercialista”. Renzo Bossi ha commentato: ”Lo studio è importante anche per il lavoro” che ”permette di trovare una soluzione ai problemi della gente”. Tra i problemi quello della moschea a Milano: ”La soluzione passa per un referendum per chiedere alla gente”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other