Lega non va a consultazioni. Napolitano: “Stupore e rincrescimento”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2014 21:07 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2014 21:07
Lega non va a consultazioni. Napolitano: "Stupore e rincrescimento"

Lega non va a consultazioni. Napolitano: “Stupore e rincrescimento”

ROMA – La Lega Nord non si presenta alle consultazioni da Giorgio Napolitano e il presidente della Repubblica reagisce con un comunicato in cui esprime “stupore e rincrescimento”.

Napolitano, insomma, non lascia passare lo sgarbo. Perché se il no del Movimento 5 Stelle, che contro il presidente segue la strada dell’impeachment, era in qualche modo atteso, quello della Lega è un fulmine a ciel sereno. Napolitano non gradisce e via nota spiega:

“L’annuncio della mancata partecipazione della Lega Nord alle consultazioni è stato appreso dal Presidente della Repubblica con stupore e con rincrescimento”.

”Prevedere la partecipazione alle consultazioni non dei soli Capigruppo parlamentari o Presidenti di partito, ma anche di Presidenti di regioni o rappresentanti di enti locali, così come richiesto dall’on. Salvini – prosegue la nota – avrebbe dovuto condurre a un allargamento delle delegazioni di tutte le forze politiche in termini chiaramente incompatibili con il carattere e i tempi delle consultazioni”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other